Rivista Conflitti

Nel volume incontriamo cinque giovani del nostro tempo mentre attraversano l’attimo fuggente, quanto decisivo, del primo rapporto sessuale. E lì tra gesti e pensieri si snoda un momento indimenticabile della loro esistenza: la scoperta della vita erotica, la possibilità di annodare corpo e mente, la potenzialità delle emozioni e delle sensazioni fisiche. Il libro di Pistolato è dunque contemporaneamente un efficace romanzo e un puntuale saggio che serve a rompere questo ostacolo emotivo sia dentro all’adulto sia direttamente con i giovani. Di sessualità con gli adolescenti si può parlare. Un libro dunque da leggere come adulti educatori e da far leggere a figli e alunni per trovare uno “schermo” attraverso il quale iniziare il dialogo sul valore della relazione fisica tra maschile e femminile.

Paola Scalari