Mensile Madre

Agili, essenziali, coinvolgenti. Così i racconti di Monique Pistolato in Un’altra stanza in laguna, nella raccolta di recente pubblicazione per la casa editrice  Ibis.  Personaggi tratteggiati con penna lieve e insieme forte, che conducono alla fine della storia in modo ovvio e allo stesso tempo misterioso,  con un intrigo narrativo che porta al finale come a un inatteso giallo.
La Pistolato mostra in questo libro ottime capacità di scrittrice e narratrice, già emerse nelle sue qualificate opere precedenti.